Associazione Culturale Europea Francesco Orioli Veduta di Vallerano

Chi siamo

L’Associazione Culturale Europea “Francesco Orioli” porta già nel nome la nostra ambizione, profondamente sentita, ad essere cittadini di un’Europa come promessa di civiltà, come Entità dagli orizzonti umani e culturali sempre più vasti.

Per questo motivo essa persegue esclusivamente finalità e solidarietà sociali nel campo della promozione culturale. La sua attività spazia dalla realizzazione e gestione di spettacoli all’istituzione di premi e concorsi e all’organizzazione di manifestazioni, seminari, rassegne, mostre, festival e conferenze con personalità del mondo della cultura, nell’intento di propagandare e valorizzare ogni aspetto dell’arte. Speciale attenzione viene riservata alla tutela e al recupero del patrimonio artistico del territorio, come mezzo di salvaguardia delle tradizioni in un’ottica di arricchimento individuale e di promozione turistica.

Costituitasi nell’anno 2000 come ONLUS, l’Associazione Culturale Europea “Francesco Orioli” ha recentemente cambiato questa sua denominazione, pur restando assolutamente senza fini di lucro. Essa è dedicata a un illustre figlio della nostra terra, quel Francesco Orioli che, nato nel 1783 “dentro la cerchia antica” – per dirla con padre Dante – di Vallerano, fu fisico, storico, poeta, patriota, ministro, etruscologo e filantropo, e dunque incarnazione dell’universalismo umanistico, interprete di una cultura globale che nulla rifiuta di quanto eleva l’uomo verso la scienza, la creatività, la liberalità, la giustizia e la bellezza. Dato l’orizzonte europeo delle sue esperienze, il nome di Francesco Orioli si raccomanda anche nel segno dell’attualità interdisciplinare ed internazionale, come modello per un sodalizio che nella cultura persegua ad ampio raggo i valori che informarono la sua vita.

Vallerano

Nora Orioli, Goffredo di Buglione - Dimensioni 50 x 50, Olio su tavola, 1998

Per iscriverti alla nostra newsletter inserisci la tua email:

Link